Chi siamo

Nextdoor è una app privata del tuo quartiere, solo per te e i tuoi vicini. È il modo più semplice per mettersi in contatto con i vicini e sapere tutto ciò che accade nel tuo quartiere.

Nata dalla convinzione che il vicinato rappresenta una delle forme di comunità più importanti e utili nella vita, Nextdoor oggi aiuta più di 200,000 quartieri nel mondo.

I vicini utilizzano Nextdoor per:

  • Trovare una babysitter di fiducia all’ultimo momento
  • Vendere una bicicletta usata da bambino
  • Ritrovare un micio smarrito
  • Chiedere raccomandazioni per una buona pasticceria o per un bravo meccanico
  • Ricevere avvisi di sicurezza o di tentativi di furto in zona
  • Organizzare un aperitivo di quartiere
  • Semplicemente conoscersi meglio tra vicini

È facile iscriversi a Nextdoor, ed è gratis!

Manifesto

  • Siamo per i vicini e per i rapporti di buon vicinato
  • Siamo per quartieri amichevoli, aperti e sicuri
  • Siamo per gli aperitivi tra vicini, le feste di quartiere, e gli orti condivisi
  • Crediamo che la tecnologia sia un strumento per rinforzare i rapporti nel mondo reale
  • Siamo per i vicini che si salutano per strada e che si danno una mano a vicenda
  • Siamo convinti che un quartiere attivo possa migliorare la qualità della vita quotidiana
  • Incoraggiamo la condivisione di beni, servizi ed esperienze
  • Siamo per i mercatini dell’usato, partite di calcio, e gruppi di corsa
  • Crediamo che cose meravigliose possono accadere quando i vicini si incontrano
  • Riteniamo essenziale il rispetto della privacy, sia dei tuoi dati che di quelli dei tuoi vicini
  • Siamo per raccolte di fondi, iniziative di pulizia, e assistenza agli anziani
  • Riteniamo che sia necessario avere una piattaforma riservata esclusivamente alla vita del tuo quartiere.
  • Siamo Nextdoor. Siamo te e i tuoi vicini, insieme.

Privacy

Nextdoor ti permette di condividere cose con i tuoi vicini in rete in un modo sicuro e protetto.

Ecco come:

  • Tutti i vicini devono verificare il loro indirizzo
  • I vicini si iscrivono con il loro vero nome
  • Non condividiamo mai le tue informazioni personali con i pubblicitari
  • Siamo impegnati a rispettare gli standard sulla privacy stabiliti dal Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR).

Per saperne di più, consulta le domande frequenti sulla privacy e sicurezza. Se hai una preoccupazione sulla tua sicurezza personale, puoi segnalarla qui. Per avere ulteriori informazioni sull’essere membro di Nextdoor, consulta l’accordo per i membri e l’informativa sulla privacy.

Biografie

Sarah Friar, CEO
Prima di occupare la posizione di Amministratore Delegato (CEO) per Nextdoor, Sarah è stata Direttore Finanziario (CFO) per Square. Sotto il comando di Sarah, Square ha lanciato la propria prima quotazione pubblica in borsa nel 2015, aggiungendo 30 miliardi di dollari in capitalizzazione. Prima della propria esperienza in Square, Sarah è stata Vice Presidente del dipartimento di Finanza & Strategia a Salesforce. Sarah ha anche ricoperto ruoli esecutivi da Goldman Sachs, come posizioni manageriali da McKinsey sia a Londra che in Sudafrica. Attualmente Sarah siede nel consiglio di amministrazione di Walmart e Slack, ed è anche Vice Presidente di Spark, un’organizzazione no profit che aiuta studenti in difficoltà in età liceale attraverso programmi di mentoring. Sarah ha ottenuto un Master in Ingegneria, con una specializzazione in Metallurgia, Economia e Management dall’Università di Oxford ed un MBA alla Stanford University Graduate School of Business, dove si è laureata come “Arjay Miller Scholar”. Photo

 

Sarah Leary, la co-fondatrice e VP del marketing e delle operazioni di Nextdoor
Sarah Leary è la co-fondatrice e la VP del marketing e delle operazioni di Nextdoor, l’app privata e gratuita per quartieri. Sarah ha iniziato la sua carriera alla Microsoft, dove ha lavorato per quasi cinque anni da Product Manager con il team che ha lanciato le prime tre versioni di Microsoft Office. In 1997 Sarah ha lasciato la Microsoft per dedicarsi agli studi e ad un master a Harvard. Dopo aver ottenuto un MBA da Harvard, Sarah è stata assunta come associato da Greylock Partners, e poi da Vicepresidente di Prodotti e Marketing da Epinions, prima che l’azienda fosse rilanciato come Shopping.com. Sarah ha servito da imprenditrice in residenza al Benchmark prima di co-fondare Nextdoor. A Nextdoor, Sarah ha guidato iniziative innovative di marketing e crescita, ad esempio l’iniziativa ‘Nextdoor per le agenzie pubbliche’, e l’espansione internazionale dell’azienda. Sarah è di Andover in Massachusetts e ha un diploma e un MBA da Harvard. Photo

 

Amedeo Galano, Head of Community di Nextdoor per l’Italia
Amedeo è Head of Community di Nextdoor per l’Italia, l’app di quartiere privata e gratuita. Appassionato di digital marketing ed eventi, prima di entrare in Nextdoor Amedeo ha acquisito più di sei anni di esperienza, tra cui tre in contesti internazionali. All’età di 18 anni, ha fondato The Healthy Clubbing, un’agenzia che si occupa dell’organizzazione di eventi culturali e musicali. Dopo un’esperienza presso Coletivo Casa Preta, una ONG in Brasile, si è trasferito a Copenhagen per frequentare un Master in Marketing. Nel 2017 ha lavorato per Digiseg, una start-up che si occupa di big data tramite segmentazione a livello di quartiere attraverso intelligenza artificiale, prima come Country Manager e poi come Regional Manager per il Sud Europa. Amedeo è cresciuto a Vicenza, in Italia. Si è laureato all’università Cà Foscari di Venezia e ha conseguito un Master presso la Copenhagen Business School. Photo